Laser It Challenge #4: IRIS Camera - Bike Gear Jig Template

Welcome to this episode of the Epilog Laser It Challenge. Is it possible to create a jig and template using the IRIS Camera system?

  1. Iniziamo posizionando un ritaglio di cartoncino nero e un ingranaggio a corona nell'area di lavoro al di sotto della telecamera del Fusion Edge. Grazie al colore nero opaco del cartoncino otterremo un contrasto elevato tra l'ingranaggio in metallo e lo sfondo, che ci tornerà molto utile più tardi per il ricalco automatico.

    cartoncino nero per ingranaggio a corona

  2. Quindi, con la funzionalità Auto Focus, mettiamo a fuoco la telecamera IRIS sull'ingranaggio per ottenere un'immagine a grandezza naturale.

    chiudere il coperchio e mettere a fuoco sull'ingranaggio

  3. Per acquisire l'immagine con la telecamera IRIS, apriamo il Job Manager e facciamo clic sull'icona delle opzioni della telecamera nell'angolo in alto a destra.

    fare clic sull'icona della telecamere in alto a destra

  4. Selezioniamo l'opzione Video dall'alto per avviare il collegamento in diretta della telecamera IRIS.

    selezionare il video dall'alto

  5. Il collegamento in diretta della telecamera dall'alto offre una visuale dall'alto verso il basso dell'area di lavoro e regola automaticamente contrasto e luminosità.

    Per un risultato personalizzato, possiamo disattivare questa funzionalità e regolare manualmente i due parametri.

    In questo esempio, abbiamo disattivato la regolazione automatica e regolato contrasto e luminosità in modo da ottenere un contrasto elevato tra lo sfondo nero opaco e l'ingranaggio in metallo.

    luminosità e contrasto manuali

  6. Ora che abbiamo ottimizzato contrasto e luminosità per l'acquisizione dell'immagine, selezioniamo il pulsante Copia immagine di sfondo per copiare la visuale della telecamera IRIS negli appunti del computer.

    copiare l'immagine di sfondo negli appunti

  7. A questo punto, incolliamo l'immagine acquisita in un nuovo documento 24” x 12” (circa 60 x 30 cm) di CorelDRAW, quindi, facciamo clic con il tasto destro sull'immagine e selezioniamo Modifica bitmap per aprire l'immagine in Corel PHOTO-PAINT, dove apporteremo qualche altra modifica.

    incollare l'immagine acquisita dello sfondo su coreldraw

    fare clic col tasto destro sull'immagine e selezionare modifica bitmap

    aprire l'immagine su corel photo-paint

  8. Selezioniamo lo strumento Ritaglia nella casella degli strumenti sulla sinistra e disegniamo un riquadro di ritaglio attorno all'ingranaggio, lasciando un buon margine esterno.

    selezionare lo strumento ritaglia

  9. A questo punto, ripuliamo i denti dell'ingranaggio con lo strumento Gomma. In questo modo, la qualità della traccia vettoriale sarà molto migliore una volta tornati su CorelDRAW.

    ripulire i denti dell'ingranaggio

  10. Selezioniamo lo strumento Gomma nella casella degli strumenti sulla sinistra e iniziamo a fare clic e cancellare tutti i pixel grigi che vediamo sulle punte dei denti dell'ingranaggio.

    selezionare lo strumento gomma

    ripulire i denti dell'ingranaggio

    Lo strumento Gomma permette di aumentare le dimensioni e modificare la forma dello strumento, ma in questo caso le impostazioni predefinite si adattano perfettamente alle curve dei denti dell'ingranaggio.

  11. Una volta ripuliti tutti i denti, invertiamo i colori dell'immagine con l'opzione Inverti colori di PHOTO-PAINT.

    Dalla barra del menu nella parte superiore dello schermo, selezioniamo Immagine > Trasforma > Inverti colori.

    invertire i colori dell'immagine

    invertire i risultati colore

  12. Ora rimuoveremo lo sfondo dell'immagine (di colore grigio) utilizzando lo strumento Bacchetta magica. Teniamo premuto lo strumento Maschera rettangolare nella casella degli strumenti sulla sinistra e selezioniamo lo strumento Bacchetta magica tra le opzioni.

    maschera con bacchetta magica

  13. Facciamo clic sull'immagine nera dell'ingranaggio per selezionarlo, quindi facciamo clic con il tasto destro e dal menu selezioniamo Applica selezione intelligente alla maschera.

    fare clic sulla figura nera dell'ingranaggio

    applicare selezione intelligente alla maschera

  14. Per ultima cosa, prima di tornare su CorelDRAW per il ricalco vettoriale, invertiamo la maschera di selezione facendo clic sull'opzione Inverti maschera dalla barra del menu Standard nella parte superiore dello schermo.

    invertire la selezione dello sfondo

  15. A questo punto, premiamo Elimina per rimuovere lo sfondo.

    premere elimina per rimuovere lo sfondo

  16. Per finalizzare l'immagine e tornare su CorelDRAW, facciamo clic sul pulsante Termina modifica nella barra del menu Standard nella parte superiore dello schermo, quindi selezioniamo Sì quando ci viene chiesto di salvare le modifiche alla bitmap.

    completare la modifica

    rispondere sì al salvataggio delle modifiche

  17. Una volta che PHOTO-PAINT ha completato il salvataggio, spostiamoci su CorelDRAW per creare un ricalco vettoriale dell'immagine di cui abbiamo appena modificato la bitmap.

    tornare su coreldraw

  18. Tornando su CorelDRAW con l'immagine selezionata, selezioniamo il pulsante Ricalca bitmap nella barra delle proprietà nella parte superiore dello schermo e, tra le opzioni, selezioniamo Scontorna ricalco > Immagine di bassa qualità per aprire la funzionalità PowerTrace di CorelDRAW.

    ricalcare bitmap con powertrace

    funzionalità powertrace

  19. Iniziamo col selezionare la scheda Colore in alto a destra di PowerTrace, quindi impostiamo la Modalità colore su RGB e i Colori su 2. Queste impostazioni semplificheranno il ricalco dell'immagine vettoriale e produrranno un risultato in bianco e nero.

    opzione scheda colori

    impostare colore su rgb e colori su 2

  20. A questo punto, torniamo alla scheda Impostazioni per apportare un paio di modifiche alle voci Dettaglio e Levigatura.

    scheda impostazioni powertrace

  21. Impostiamo Dettaglio su 100 e Levigatura su 31, quindi facciamo clic su OK nella parte inferiore dello schermo.

    approvare le impostazioni dettaglio e levigatura di powertrace

  22. La funzionalità PowerTrace non è adatta a tutti i progetti di ricalco vettoriale, ma è perfetta per il nostro esempio di conversione in bianco e nero. A seconda di vari fattori come luminosità, contrasto, illuminazione e DPI della bitmap dell'immagine acquisita, è possibile sperimentare con varie configurazioni di PowerTrace per ottenere il risultato presentato qui.

    powertrace aiuta a ricalcare

  23. Un volta completato il ricalco vettoriale, creiamone una copia e spostiamola oltre al bordo dell'area del documento per utilizzarla in seguito.

    copiare e mettere da parte per passaggio successivo

  24. Per creare la sagoma degli ingranaggi ci serve soltanto il loro contorno. Per isolare il contorno dell'ingranaggio, facciamo clic con il tasto destro sul gruppo vettoriale, scegliamo Dividi dal menu delle opzioni, selezioniamo i fori interni all'ingranaggio che non ci servono e premiamo Elimina.

    dividere

    versione riempita dell'ingranaggio

  25. Ora che abbiamo isolato il contorno dell'ingranaggio, dobbiamo creare una sagoma composta da 4 colonne e 2 righe di fori a forma di ingranaggio.

    matrice 4x2 degli ingranaggi

  26. Nota: attivando Allineamento e Guide dinamiche dal menu Visualizza di CorelDRAW, nei passaggi successivi sarà molto più semplice allineare e creare la matrice dei fori della sagoma.

    allineamento e guide dinamiche

  27. Per creare la matrice della sagoma, iniziamo selezionando la forma dell'ingranaggio e, tenendo premuto il tasto Maiuscolo, trasciniamone una copia al di sotto dell'originale e premiamo la barra spaziatrice per crearne un duplicato. Quindi eliminiamo la copia aggiuntiva.

    duplicare la prima colonna di ingranaggi

  28. Ora, selezioniamo le due forme degli ingranaggi e ripetiamo il procedimento fino a quando questi, che saranno i fori della sagoma, non saranno disposti secondo uno schema 4 x 2.

    4x2 per disposizione finale ingranaggi

  29. A questo punto, selezioniamo tutte le forme e, nella Tavolozza colori sul lato sinistro dello schermo, facciamo clic con il tasto destro sul Nero e con il tasto sinistro su Nessuno per ottenere un contorno nero senza alcun riempimento.

    contorno nero: fare clic su nessuno per riempimento

    ritagliare contorni per ritaglio sagoma

  30. Ora possiamo stampare e ritagliare al laser la sagoma degli ingranaggi. Nelle impostazioni di elaborazione laser scegliamo il cartone ondulato. Per creare una sagoma è possibile utilizzare numerosi materiali, come ad esempio legno, acrilico, plastica per incisioni e cartone. Il cartone ondulato è un materiale ottimo per una sagoma usa e getta ed è particolarmente economico e facile da reperire.

  31. Iniziamo questa parte del progetto stampando il file tramite il Pacchetto software di Epilog.

    inviare la stampa della sagoma degli ingranaggi al laser

  32. Dal Pacchetto software di Epilog, impostiamo la seguente configurazione:

    Impostazioni per l'incisione
    Macchinario: Fusion Edge 12 a CO2 da 60 watt
    Tipo di elaborazione: vettoriale Velocità25 % Potenza100 % Frequenza50 %
    (Verifica le impostazioni dei materiali consigliati nel manuale del macchinario).

    Quindi inviamo la stampa al laser.

    impostazioni pacchetto software

  33. Carichiamo un foglio 24” x 12” (circa 60 x 30 cm) di cartone ondulato sul ripiano del sistema laser avendo cura di far combaciare l'angolo in alto a sinistra, chiudiamo il coperchio, mettiamo a fuoco il materiale e premiamo il pulsante di avvio per iniziare a tagliare.

    caricare cartone sul ripiano

    taglio laser della sagoma in cartone degli ingranaggi

  34. Una volta completato il lavoro, rimuoviamo tutti i ritagli inutili e posizioniamo nuovamente la sagoma sul ripiano del laser.

    rimuovere ritagli di cartone dopo il taglio laser

  35. Ora dobbiamo preparare gli ingranaggi per l'incisione.

  36. Se utilizziamo un laser Epilog a fibra, possiamo eseguire la marcatura direttamente sull'ingranaggio, ma in questo progetto usiamo lo spray Enduramark per la marcatura del metallo con laser a CO2, un composto che consente al macchinario laser Fusion Edge a CO2 di marcare direttamente pezzi e componenti in metallo nudi.

    riferimento componenti in metallo laser a fibra

    composto spray enduramark per marcatura metallo co2

  37. Disponiamo gli ingranaggi su un foglio di cartone, quindi applichiamo attentamente un singolo strato uniforme di spray Enduramark nero.

    applicare spray alle componenti

  38. Una volta che lo spray è asciutto, prepariamo gli ingranaggi alla marcatura posizionandoli nella nostra sagoma.

    componenti ricoperte di spray enduramark nella sagoma all'interno del macchinario

  39. Nel frattempo, su CorelDRAW, ci siamo portati avanti e abbiamo utilizzato il file della sagoma come modello per allineare e duplicare il file per la marcatura in corrispondenza degli spazi vuoti in cui sono posizionati gli ingranaggi.

    file finale modello coreldraw

  40. La grafica che vogliamo applicare agli ingranaggi riporta numero di serie, logo, codice Data Matrix e descrizione dell'ingranaggio.

    configurazione file e grafica

  41. Una volta sistemata la grafica nei diversi spazi, selezioniamo solo gli elementi da mandare in stampa.

    grafica selezionata per la stampa

  42. Quindi, selezioniamo Stampa dal menu File nella parte superiore dello schermo e assicuriamoci di fare clic sul pulsante Selezione tra le opzioni Intervallo di stampa. Prima di avviare la stampa, controlliamo sulla destra che solo le grafiche selezionate vengano inviate al Pacchetto di software per la stampa. Infine, premiamo Stampa.

    opzione selezione per la stampa

  43. Nel pacchetto di software di Epilog, manteniamo Tipo di elaborazione su Incisione e modifichiamo i seguenti parametri:

    Impostazioni per l'incisione
    Macchinario: Fusion Edge 12 a CO2 da 60 watt
    DPI600 Velocità30 % Potenza100 % Modello di ditheringStucki Direzione di incisioneDal basso verso l'alto
    (Verifica le impostazioni dei materiali consigliati nel manuale del macchinario).

    Quindi, facciamo clic sul pulsante Stampa per avviare la marcatura al laser.

    impostazioni pacchetto software marcatura enduramark

  44. Mettiamo a fuoco il laser sugli ingranaggi e avviamo la lavorazione premendo il pulsante "Go".

    premere go per avviare lavorazione

    campioni di incisione

    incisione cermark

    incisione cermark

  45. Una volta terminata la lavorazione, spruzziamo dell'acqua sull'ingranaggio e rimuoviamo con un panno il composto per la marcatura in eccesso per rivelare il risultato finale.

    rimuovere lo spray in eccesso con acqua

  46. Ed ecco qui una sagoma per ingranaggi e un modello per le grafiche creati tramite il sistema con telecamera IRIS e il pacchetto di software di grafica di Corel. Per completare questo progetto, abbiamo marcato i componenti usando il macchinario laser Fusion Edge di Epilog e lo spray Enduramark.

    sagoma di cartone

    modello per grafiche

    componenti incise risultato finale

  47. We hope these tips and techniques help you with your success and next laser project. Thanks for tuning in, we’ll see you next time.


Vuoi saperne di più sui macchinari per l'incisione laser di Epilog Laser? Compila il modulo in questa pagina per ricevere una brochure completa di tutti i prodotti e campioni tagliati e incisi, oppure chiama il numero che trovi di seguito per maggiori informazioni.


Telefono: +39 0171 385365

Ottieni brochure e campioni omaggio

Ricevi brochure e campioni e ottieni più informazioni da parte nostra o dal tuo distributore locale.

*
*
*
*
help desk software
Portions of this page translated by Google.